Lore Bert

Nata il 2 luglio 1936 a Gießen, Lore Bert cresce a Darmstadt. Dal 1953 al 1957 frequenta la Scuola d´Arte di Darmstadt e l´Accademia di Belle Arti di Berlino. Dal 1982 realizza collage, oggetti-quadro, trasparenti e sculture, con carta proveniente dall’Estremo Oriente, applicate su carta o su tela, più avanti anche su legno.

Dal 1984 installazioni, stanze di carta, ed environments. Dal 1994 environments con scritte e tubi al neon, poi con numeri egizi e sfere al neon, ed interi spazi-luce. Fino al 2016 sono state realizzate oltre 120 installazioni in strutture pubbliche d’Europa, Asia, Africa, Arabia ed America.

Forme costruttive, elementi geometrici, architettonici e numeri, costituiscono il vocabolario essenziale di forme, mentre testi di Poesia e Filosofia, nessi logici, Scienza, Storia, qualitá, relazioni universali e l’assoluto nella sua poetica bellezza e nella sua validitá universale, formano il contenuto spirituale e concettuale del suo lavoro. Oltre 250 mostre personali e collettive in più di 26 Paesi di tutto il mondo. Circa 95 i cataloghi e 40 le monografie pubblicate sul suo lavoro. Lavori di Lore Bert nei tanti musei e collezioni pubbliche.

Lore Bert vive e lavora a Magonza e Venezia